La giudice Paola Di Nicola candidata alle primarie del CSM

La giudice Paola Di Nicola candidata alle primarie del CSM

Una nuova sfida per la magistrata Paola Di Nicola, giudice al tribunale di Roma, autrice del libro “La giudice. Una donna in magistratura” e nominata “Woman Inspiring Europe 2014” per il suo impegno a favore della parità di genere, dall’European Institute for Gender Equality (EIGE) il 13 dicembre 2013 a Vilnius.

Paola Di Nicola è candidata alle primarie indette dall’Associazione nazionale magistrati, dal 25 al 27 marzo in vista delle prossime elezioni al Consiglio superiore della magistratura. Solo 6 donne sono candidate alle primarie su un totale di 31 magistrati. Un paradosso, se si considera che le donne rappresentano ormai il 49% dei magistrati italiani (4.616 su 9.452).

La magistratura resta infatti saldamente maschile ai vertici, nei luoghi decisionali, con un 83% di uomini rispetto al 17% di donne. All’interno del CSM, su 24 membri, la presenza delle donne oscilla tra il 5 e il 10%.

Esiste un problema di genere nella magistratura? Difficile negarlo. E si tratta di esclusione o di autoesclusione? L’Associazione donne magistrato (ADMI) ne ha parlato in un incontro-dibattito tenutosi il 15 marzo scorso, un’iniziativa trasversale che ha riunito le sei candidate.

Negli ultimi anni Paola Di Nicola ha posto con chiarezza e intelligenza la questione del genere in magistratura, mettendosi in gioco in prima persona, per analizzare e comprendere le radici culturali profonde di un’esclusione che inizia da lontano, e rivendicare il valore della differenza di genere come fonte di arricchimento per uomini e donne e per la qualità della giustizia.

Lo scorso settembre, l’iniziativa di Time For Equality di proporre all’EIGE Paola Di Nicola come “Woman Inspiring Europe 2014″ è stata sostenuta con entusiasmo da un ampio numero di personalità, associazioni, istituzioni e cittadini che riconoscono nella giudice Di Nicola un modello ed una fonte di ispirazione, in virtù del suo forte impegno nella promozione della parità dentro e fuori la magistratura.

Nel salutare la candidatura di Paola Di Nicola alle primarie del CSM, desideriamo esprimere un forte e convinto sostegno alla battaglia per realizzare una società più giusta, moderna e inclusiva, basata sui principi della democrazia paritaria e della partecipazione.

Per approfondire:
Il dibattito suscitato negli ultimi due anni dalle riflessioni di Paola Di Nicola su genere e magistratura ha ispirato il nostro primo Equality Dossier: La magistratura attraverso la lente di genere, che vi invitiamo a consultare.

Vi segnaliamo inoltre una bella trasmissione andata in onda su radio rai3 il primo marzo scorso dedicata a Paola Di Nicola.

Photos credit : Paola Di Nicola, EIGE

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>